Estemporaneo

Estemporaneo, dicasi di sforzo la cui durata nel tempo

9 Risposte a “Estemporaneo”

  1. Ti ho linkato… mi piaci tanto

  2. Ma lo sai che solo ora ho realizzato che tu sei il Giorgio che
    scrive da me? non avevo collegato….:-) stasera ti rispondo alla
    mail…sto un po’ giu’ e percio’ ho tardato ma a te ti scrivo 🙂

  3. Ahahahahahah, ahem…ho uno stile unico e inconfondibile. A mia madre ho lasciato un foto segnaletica così, quando torno a casa dai miei a mangiare, ogni tanto, riescono a riconoscermi. Non si sa mai che chiamino l’accalappiacani, prima o poi.
    Ale, tranquilla, rispondimi quando te la senti. Solo, ricorda che non ci sono poi così tante cose a questo mondo per le quali tu ti debba abbattere. Cerca di tirarti su, ok? Ho sempre delle babucce elettriche per te!

  4. si si si le voglio le babbucce elettriche…pensa pure stanotte dal freddo ho dovuto accendere la copertina elettrica 🙁 si ma non pensare di scampartela con la cena…nel senso le regalo le babbucce e mi risparmio la cena :-)))) Vegetariana la cena non ti preoccupare…cosi paghi poco ma ricordati che riesco a trovare il vino pure per l’insalata (da buona sommelier) e li non so quanto ti faccio spendere…. 🙂 scherzooo daiii…va bene pure un panino..anzi no un gelato. no gelato no dicembre non è periodo di gelato vabbè qualcosa la trovo……marooo’ stammattina sto sclerando 😉

  5. Freddo? Hai provato a traslocare il letto direttamente sopra il termosifone?
    Hai pure tu il mitico impianto di riscaldamento alla sansa????
    Il vino per l’insalata? Naaaa, ti porto a mangiare in un posto esclusivo, ci hanno pure fatto un libro “Il ristorante alla fine dell’universo” di Douglas Adams, non so se hai presente eheheheheheh.
    A Dicembre è di rigore la brioche calda con il gelato.

    Tiè! Alla faccia della dieta 🙂

  6. No non ci ho provato sul termosifone ma solamente perchè la mia mole non mi permetterebbe
    di farmici dormire comoda. No il riscaldamento alla sansa non ce l’ho….credo ma non ne sono sicurissima che qui sia andato in disuso. Aggiudicato per la brioche calda a dicembre!

  7. Manco ti chiamassi Antonella. Di mole c’è solo quella antonelliana. Il resto è solo dolce peso. Mio zio ha dismesso solo da un paio di mesi la caldaia a sansa ahahahahah. Ecco, ma tu guarda se mi tocca aspettare Dicembre. Se mi dai una casella postale anonima, te la invio li 🙂

  8. Donne…conto nel samsara per capirle…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.