Filei calabri menta e basilico

Filei calabri menta e basilico

 

  • Olio extravergine di oliva
  • 3-4 foglie di menta
  • 5-6 fogli di basilico
  • 1 spicchio d’aglio
  • 4 pomodori freschi
  • 1 cipollotto di Tropea
  • Filei calabri

Pentola con l’acqua subito sul fuoco e salata.

Olio in padella, antiaderente, e ci si infila lo spicchio d’aglio incamiciato e schiacciato con il piatto di un coltello da cucina.

Nel frattempo si trita finemente il cipollotto e lo si precipita in padella, che ora avrà un fuoco moderato a scaldarla. Si prendono i pomodori, li si privano dei semi e quindi vanno tagliati a cubetti per poi finire anche loro in padella.

Aggiungere ai pomodori in padella un mestolo di acqua di cottura della pasta e lasciarli andare per qualche minuto, sempre a fuoco moderato.

Scolare la pasta tre minuti prima della sua cottura ottimale e metterli nella padella, aggiungendo le foglie di menta e di basilico, tagliate a striscioline affinché diano tutto il loro sapore. Se il tutto fosse troppo asciutto, aggiungere un mezzo mestolo di acqua di cottura della pasta e quindi lasciare risottare il tutto per 3 minuti, saltando la pasta ogni tanto per rimescolare i sapori.

Infine, un salto nel piatto e una spolverata di ricotta salata grattugiata.

2 Risposte a “Filei calabri menta e basilico”

  1. Posso suggerire una cosa che aiuterebbe le scarpe come me?

    Aggiungere ad inizio articolo due voci sintentiche:
    1) tempo necessario complessivo.
    2) difficoltà.

    Questo mi invoglierebbe a scegliere quelli più in linea con le mie ridotte capacità.

  2. Tempo necessario 15 minuti
    Difficoltà bassa

    😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.